Celebrare il rito dell’amicizia, della gratitudine, della responsabilità

 di Mariolina Tentoni Domenica 28 novembre 2010 ci incontriamo, al caffè letterario Assenzio, a Rimini, in via Bilancioni, alle ore 18 per ricordare Mirela Cimpoesu a un mese dalla  sua morte, che ha strappato la trama della sua vita ma non ha strappato i fili che in diverso modo ci legavano a lei. Questo strappo … Continua a leggere

Nara, Care memorie :un week end speciale

Premessa Nara Ohanyan Quando nel 2007 ho saputo che per le donne immigrate si organizzava un corso di autobiografia mi sono incuriosita. Poi ho pensato;- capirai chi si interesserà delle nostre vite e delle nostre memorie. Appena iniziato il corso sono stata trascinata dall’ interesse e dalle insegnanti che ci hanno coinvolto subito  nella scrittura … Continua a leggere

La mia casa

Zoya Balashchack Avere una casa mia era il mio sogno. Pensavo che tutti gli altri problemi si potessero sempre risolvere, in un modo o nell’altro, avendo un tetto sulla testa. Sin dall’agosto del 1968, per lunghi quattordici anni, e per diversi motivi, abitavo in casa  di altri. Non era  tanto un fattore economico che pesava tanto, … Continua a leggere

Lettera di Mirela a Fulvia, 24-X-2008

Ciao Fulvia, Grazie per il verbale. Sto già pensando a come “costruire” il progetto per la rivista. Ti manderò, appena avrò finito, il materiale per le eventuali modifiche necessarie. M’interessa molto il progetto dell’archivio di memorie e mi piacerebbe partecipare. La mia autobiografia è quasi finita. Non ne sono molto contenta, nel senso che avrei … Continua a leggere

L’arte della scrittura e il tesoro dei ricordi e dei sentimenti condivisi

di Mirela Cimpoesu Nasciamo e piano, piano incominciamo a conoscere il mondo che ci circonda. Cresciamo e ci rendiamo conto che il nostro mondo non è unico, che ce ne sono tanti altri più felici o più tristi del nostro. Ce ne inventiamo degli altri dove trovare un rifugio nei momenti di bisogno. Ci affidiamo, … Continua a leggere

La partenza

  Maria Rocha Adriano La foglia resiste, Gialla, Debole, Resiste.   II Non vuole Lasciare l’albero… …indifferente, Tuttavia sente.   III Comunque Tutto ha il suo tempo. Tutto Ha il suo momento.   IV O foglia, ti prego: Non piangere. Approfitta dei raggi di sole Che t’illuminano.   V Ti prego: Non piangere. Sii felice, Dimentica … Continua a leggere

Maria Soccorro a Mirela

Tu, che col tuo sorriso ci hai portato l’ allegria,Col tuo sguardo ci hai portato la fiducia A te, cara Mirela Stai certa che sarai sempre ricordata   da quelli  che con te hanno condiviso un pezzo di strada. Maria di Maria Socorro Adriano Rocha

A Mirela ( nuovamente migrante)

Nuovamente migrante, vado in un luogo che ancora non conosco. Nel mio bagaglio, preparato in fretta, ho riposto la luce degli sguardi e il calore di chi tanto mi ha amato, per poter ben vedere nel cammino e non sentire freddo, nel mio andare. Per voi ho lasciato i miei Umili doni: l’amore che ho … Continua a leggere

Una poesia per Mirela

Cerere mai avuta per madre o non abbastanza- muore continuamente lei                                          se stessa continuamente generando                                           o un’altra che la duplica uguale in abbondanza pari in prodigalità di frutti e cenere                            di vita e morte, equamente.                                 Eppure È con lei che da sempre mi cimento In desiderio e conoscenza, nascita dopo nascita … Continua a leggere

Per Mirela

Mirela Cimpoesu, che ha partecipato al primo laboratorio di Vite in transito, nel 2008, Mirela che scriveva benissimo, Mirela che aveva dato un grande contributo alla realizzazione del terzo laboratorio, Mirela che voleva partecipare al progetto di raccolta di storie, la nostra amica Mirela se ne è andata. Se ne è andata all’improvviso e troppo … Continua a leggere