dal laboratorio 2012 : La neve a Erevan

di Nara Ohanyan  Quella sera ero molto stanca, dopo il lavoro. Era inverno, sentivo freddo e avevo voglia di tornare a casa prima possibile. Dopo aver messo a letto i bambini, consegnandogli alla balia di notte, alle nove di sera  ho finito di lavorare e sono uscita dalla scuola con un gruppetto di colleghi. Come … Continua a leggere

dal laboratorio 2012: Il fiammifero

di Manuela Maracci Un fiammifero. Pina sembra un fiammifero. I capelli sono cortissimi e rosso fuoco, il corpo magrissimo. Si accende una sigaretta, utilizzando un cerino che lascerà per qualche secondo  un buon odore di bruciato nell’aria. Si siede e parla mentre fuma, la sua voce è vagamente roca e con tono teatrale racconta storie … Continua a leggere

dal laboratorio 2012: Caro zaino

di Cida Colonna Ero in vacanza a Rio de Janeiro, avevo sedici anni, la mia prima vacanza dopo un gran dispiacere ( la perdita della mamma). Ero con altre tre sorelle, ospite a casa della zia, sorella di nostra madre. Bene, cominciamo la nostra giornata con una passeggiata per i negozi di Ipanema. Ci siamo … Continua a leggere

dal laboratorio 2012: La casa di vacanze della nonna

di Mia Savonen E’ estate e sto sul lago: c’è una piccola spiaggia con sassi e argilla. Sto giocando con l’ argilla e le mie dita sono  fredde. Sto ascoltando il rumore delle piccole onde. La nonna sta riscaldando la sauna e c’è profumo di legno e di fumo. Rumori di passi sulla veranda. Sensazione … Continua a leggere

dal laboratorio 2012 : la vita

di Adèle Amouove Sì, sono io, tu mi conosci da quando sono nata, tu hai guidato attraverso  i miei genitori  ogni mio passo. Non so se tu mi hai amata o mi hai detestata. Sì, sono io, la piccola Adéle, che ha imparato a conoscerti da quando aveva 5 anni. Ah, ah, ah, come sei … Continua a leggere

dal laboratorio 2012: A tutte

 di Yudith VegaCiao, è evidente che non sono nel laboratorio fisicamente. Come buona studentessa faccio il mio ultimo compito.  Scrivere una lettera d’ amore. In classe avevo pensato di scriverla alla mia nipotina, perché è la persona chi mi manca di più, però, a dire la verità, oggi vorrei avere un dominio pieno delle parole … Continua a leggere

Invito per una festa di Vite intransito

La serata di sabato 26 maggio 2012, alle ore 21, al palazzo del Podestà, in piazza Cavour a Rimini,  sarà dedicata a Vite in transito: l’evento  si colloca all’interno di Interazioni, settimana dedicata all’intercultura. Sarà una serata dedicata alle letture di testi scritti dalle partecipanti al laboratorio di scrittura autobiografica con donne migranti del 2012; … Continua a leggere